ISKRA Cooperativa Sociale Onlus


Vai ai contenuti

AIUTACI A DARE UNA MANO!!!!
DEVOLVI IL TUO

A ISKRA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
CODICE
04 65 37 50 580


INVIA IL TUO CURRICULUM AL SEGUENTE INDIRIZZO


personale.iskra@tiscali.it

CHI SIAMO


La
Cooperativa Iskra si è costituita a Roma il 13 febbraio 1980.

"E' una Cooperativa che condivide obiettivi comuni, assume gli intenti fondamentali, lo spirito e la cultura dei principi di mutualità del movimento cooperativo, senza fini di speculazione privata.
E' composta da diversità che tentano di unirsi, flessibili al cambiamento e aperte al nuovo, da operatori sociali che vogliono cambiare le cose con il loro lavoro, da un insieme di desideri ed emozioni con una sensibilità comune, da individui che credono nel lavoro di gruppo e nella solidarietà".


Iskra siamo noi che vogliamo lavorare insieme affinchè siano garantiti i diritti fondamentali dell'essere umano e la dignità delle persone e per favorire l'autonomia, la crescita e l'integrazione sociale, promuovere benessere e consentire il miglioramento della qualità di vita.

Lavoriamo per attivare reti sociali di strutture e persone, concretizzare l'idea di qualità partecipata in termini di:

  • contenuti da definire;
  • metodo per operare;
  • servizi da progettare e gestire;
  • processi territoriali da attivare;
  • senso e competenza lavorativa;


e ancora per: creare legami, prendere coscienza, formare e formarci, organizzare, sviluppare, creare relazioni competenti, continuare a progettare, finalizzare la nostra creatività, contrastare le ingiustizie, evolvere, risvegliare, condividere dare significato.

Per questo offriamo servizi diversificati ed efficaci. Entriamo in relazione e costruiamo ponti solidi tra la persona e il territorio di appartenenza. proponiamo e produciamo innovazione attraverso azioni sperimentali capaci di attivare sviluppo quindi cambiamento sociale.

Lavoriamo per la persona, la famiglia, l'infanzia e la comunità territoriale...
crediamo in valori che danno importanza alla partecipazione, al lavoro di rete, al lavoro di gruppo, alle relazioni, alle diverse sensibilità degli individui alla pace, alle emozioni, al sorriso...





VIENI A TROVARCI SU


PIACERESCALO

Centro di ascolto e prevenzione al benessere


E' uno spazio aperto dove adolescenti, giovani e adulti, individui e famiglie, legati al territorio di Monterotondo Scalo, hanno la possibilità di ottenere informazioni, scambiare pareri e chiedere aiuto, per tutelare il proprio diritto alla salute e prevenire l'aggravarsi di stati di incertezza o malessere.


scarica brochure

CENTRO PER LE FAMIGLIE "LA LOCOMOTIVA"















UN ANNO DI ELIANTO

Cosa abbiamo fatto durante questo anno di servizio

Casa della Pace "Angelo Frammartino"
martedi 2 giugno 2017 dalle ore 16,00













UN PASSO AVANTI

Spettacolo integrato di danzaterapia

con la partecipazione del
Centro Diurno Anziani Fragili "La Fata Carabina"













Un'iniziativa organizzata dalla rete cittadina
che unisce associazioni, cooperative sociali,
donne e uomini,
con lo scopo di promuovere la cultura di genere e
l’educazione alle differenze
per contrastare la violenza sulle donne.




“Yanis Varoufakis, Erri De Luca, Noam Chomsky - ma non solo -
sono il cast pazzesco di un lavoro potentissimo,
capace di usare al meglio, non solo con un montaggio perfetto e mai scontato,
ma anche con animazioni, lettering e un lavoro di scrittura eccellente.
Apparentemente potremmo trovarci l’ispirazione del miglior Michael Moore
(quello di Roger & Me e Sicko),
ma il lavoro di destrutturazione e di narrazione
(aiutato da un ottimo Claudio Santamaria come voice over),
la grammatica cinematografica mai scontata, lo storytelling rigoroso
e allo stesso tempo pop portano a vette più alte.” (Ciak, Boris Sollazzo)



Progetto Eurialo:
3 servizi educativi chiusi e 10 lavoratori a casa
10 aprile 2017 Monica Mastroianni

Dopo 15 anni il distretto socio-sanitario di Mentana, Fonte Nuova e Monterotondo (RMG1) chiude Eurialo, progetto gestito in associazione temporanea di impresa dalle cooperative sociali Iskra e Folias. Si segna così la fine delle attività educative di due centri di aggregazione giovanile, “Mosaiko” e “Area51?, dell’educativa di strada “Strambinstrada” e di servizi a sostegno delle scuole e dei progetti di alternanza scuola lavoro.
Negli anni, grazie all’impegno dei lavoratori sociali delle due cooperative, il servizio ha assicurato al territorio una continuità in attività di prevenzione e sensibilizzazione in diversi ambiti: dal bullismo e cyberbullismo all’educazione affettiva e sessuale, dalla formazione del gruppo classe alla cura dei beni comuni, all’orientamento alla scelta.
Il progetto ha contribuito, grazie al coinvolgimento delle diverse realtà territoriali, a rafforzare il senso di appartenenza ad una comunità coesa attraverso l’organizzazione di eventi, momenti di formazione e partecipazione attiva. Sono circa 2000 gli adolescenti coinvolti ogni anno in laboratori artistici, culturali e ludici nei centri di aggregazione, nelle scuole e per strada sempre nell’ottica di promuovere i diritti dei ragazzi e il protagonismo giovanile.
Il progetto ha contribuito, grazie al coinvolgimento delle diverse realtà territoriali, a rafforzare il senso di appartenenza ad una comunità coesa attraverso l’organizzazione di eventi, momenti di formazione e partecipazione attiva. Sono circa 2000 gli adolescenti coinvolti ogni anno in laboratori artistici, culturali e ludici nei centri di aggregazione, nelle scuole e per strada sempre nell’ottica di promuovere i diritti dei ragazzi e il protagonismo giovanile.
Oggi, nonostante gli sforzi dell’amministrazione di Monterondo, comune capofila del distretto, di sostenere i servizi sociali sul territorio, non si riesce più ad assicurare continuità ad un intervento utile per l’intera cittadinanza.
Le cooperative Iskra, Folias e Il Pungiglione chiedono a gran voce ai cittadini, alle scuole, alle amministrazioni comunali e alla società civile di non far passare sotto silenzio una notizia così grave: la chiusura del progetto Eurialo impoverisce la nostra comunità, la depotenzia di importanti servizi aggregativi e educativi e amplifica la precarietà dei lavoratori sociali.
Oggi il Piano Sociale di Zona dispone di risorse per mettere a bando un nuovo servizio per i minori e auspichiamo che tale atto amministrativo sia espletato nel più breve tempo possibile.




UN NOSTRO SERVIZIO: IL CENTRO DIURNO INTEGRATO

Il Centro Diurno Integrato è una struttura assistenziale semi residenziale.
Svolge una funzione intermedia tra l'assistenza domiciliare e le strutture residenziali.
Si occupa della cura, dell'assistenza, della riabilitazione e riattivazione cognitiva alla persona anziana,
consentendole il mantenimento e/o recupero delle capacità conservate e il supporto alle abilità compromesse.
Svolge funzioni di sostegno alle azioni di base della vita quotidiana migliorandole cosi da consentire all'anziano
la permanenza nel proprio domicilio e ambiente di vita.

Per info telefonare ai seguenti numeri:
06.2309578- 06.2016213


scarica brochure fronte retro




_________________________________________________________________________________________

Cooperativa Sociale Onlus
Sede legale: 00169 Roma - Via M. Emilio Scauro, 18
Tel 06 2315015 - 06 2315248 - Fax 06 23219424
Sede di Monterotondo: 00016 Monterotondo - Via Panaro, 1 bis - Tel/fax 06 9068510
Cod. Fisc. e n. di iscrizione 04653750580 del Registro delle Imprese di Roma - Part. I.V.A. 01285481006
C.C.I.A.A. 455254 - Reg. Tribunale 1610/80 - iscrizione Albo Società Cooperative A103549

Home Page | Chi Siamo | Mission | Servizi | Figure professionali | Dove siamo | Contattaci | Eventi | Pubblicazioni - articoli | Link e siti amici | Privacy | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu